European Consortium for Organic Plant Breeding (ECO-PB) - - è stato fondato nel 2001 con gli obiettivi di costituire un luogo di discussione e scambio di conoscenza e esperienze, avviare e supportare programmi di selezione e miglioramento per l'agricoltura biologica, definire i concetti di riferimento dal punto di vista scientifico di selezione e miglioramento per l'agricoltura biologica, costituire competenze indipendenti per la definizione degli standard di riferimento nella selezione e miglioramento per l'agricoltura biologica.

 

A ECO-PB possono aderire tutte le organizzazioni impegnate prvalentemente in sviluppo e promozione di selezione e miglioramento in agricoltura biologica. L'organizzazione prevede anche la possibilità di aderire come sostenitori a titolo collettivo o personale aderendo agli obiettivi fondanti. ECO-PB è membro di IFOAM.

 

Grazie al supporto di Arcoiris, Rete Semi Rurali è divenuta socio effettivo di ECO-PB.

 

Gli altri soci sono: Association Biologisch-Dynamischer Pflanzenzüchter (D) | , Bingenheim Saatgut AG (D) | , Danish Consortium for Organic Plant Breeding, Elm Farm Research Center (UK) | , Forschungsinstitut für biologischen Landbau (CH, D) | , Institut Technique de l'Agricluture Biologique (F) | , Louis Bolk Instituut (NL) | , Nafferton Ecological Farming Group, University of Newcastle (UK) | research.ncl.ac.uk/nefg/, Stichting Zaadgoed (NL) | , Vitalis Biologische Zaden B.V. (NL)