European Consortium for Organic Plant Breeding (ECO-PB) - - è stato fondato nel 2001 con gli obiettivi di costituire un luogo di discussione e scambio di conoscenza e esperienze, avviare e supportare programmi di selezione e miglioramento per l'agricoltura biologica, definire i concetti di riferimento dal punto di vista scientifico di selezione e miglioramento per l'agricoltura biologica, costituire competenze indipendenti per la definizione degli standard di riferimento nella selezione e miglioramento per l'agricoltura biologica.

 

A ECO-PB possono aderire tutte le organizzazioni impegnate prvalentemente in sviluppo e promozione di selezione e miglioramento in agricoltura biologica. L'organizzazione prevede anche la possibilità di aderire come sostenitori a titolo collettivo o personale aderendo agli obiettivi fondanti. ECO-PB è membro di IFOAM.

 

Grazie al supporto di Arcoiris, Rete Semi Rurali è divenuta socio effettivo di ECO-PB.

 

Gli altri soci sono: Association Biologisch-Dynamischer Pflanzenzüchter (D) | , Bingenheim Saatgut AG (D) | , Danish Consortium for Organic Plant Breeding, Elm Farm Research Center (UK) | , Forschungsinstitut für biologischen Landbau (CH, D) | , Institut Technique de l'Agricluture Biologique (F) | , Louis Bolk Instituut (NL) | , Nafferton Ecological Farming Group, University of Newcastle (UK) | research.ncl.ac.uk/nefg/, Stichting Zaadgoed (NL) | , Vitalis Biologische Zaden B.V. (NL)

Diamo il benvenuto nella Rete Semi Rurali alla Associazione Per l'Agricoltura Biodinamica - APAB

Diamo il benvenuto nella Rete Semi Rurali ai nuovi soci

 

Associazione Agricoltori e Allevatori Custodi di Parma

 

Centro Sperimentale Autosviluppo

 

Coltivarecondividendo

 

Seminati

 

Soffiditerra

 

Con il Consiglio di gestione conclusosi il 16 febbraio u.s. sono state accettale le richieste di adesione alla Rete Semi Rurali pervenute prima dell'assemblea 2014.

 

Con le ultime adesioni la RSR cresce nel numero dei suoi soci a 28.

La Rete Semi Rurali allarga la sua base associativa. Presenti nlle giornate di assemblea Antica Terra Gentile, DiversamenteBio, Geoponika e Terra Onlus sono state accolte dall'abbraccio collettivo dell'assemblea della RSR che con voto unanime ne ha sancito l'entrata nell'associazione.

 

Antica Terra Gentile aveva avanzato il suo interesse ad aderire alla RSR già due anni fa. l'associazione nasce nel 2006 e opera nelle montagne della Lessinia e confinanti. Partecipa alla Alleanza Mondiale per il paesaggio terrazzato un network di associazioni contadine che riunisce soprattutto esperienze montane. Da loro pevenivano, appunto, gli aggiornamenti che abbiamo dato in questi anni sugli appuntamenti e le attività di questo importante network.

 

Con DiversamenteBio e Geoponika la RSR ha stretto conoscenza attraverso le attività sulle iniziative di scambio sementi e sullo scambio di conoscenze e pratiche relative alla coltivazione e trasformazione dei cereali. DiversamenteBio opera soprattutto in Veneto mentre Geoponika ha attività progettuali distribuite nel centronord.

 

Infine, solo per ordine alfabetico, è nuovo socio della RSR Terra Onlus, con la quale la RSR si è conosciuta soprattutto per le attività che questa associazione svolge in Liguria. Terra Onlus opera soprattutto sull'accesso alla terra in ambito urbaano e periurbano costruendo alleanza progettuale città-campagna.

 

A brevissimo attiveremo link alle loro pagine internet.

Rete Semi Rurali continua a crescere. Dal 2012 l'associazione si arricchisce di due nuovi soci: M.A.I.S di Torino e Zolle di Roma

  

M.A.I.S. Movimento per l’Autosviluppo, l’Interscambio e la Solidarietà è una Organizzazione non governativa (Ong) fondata a Torino nel 1990, laica, popolare, indipendente e senza fini di lucro. Promuove differenti forme di interscambio di esperienze, sia all’interno dei diversi paesi del Sud del mondo in cui opera, che tra il Nord e il Sud, con lo scopo di favorire l’informazione e la riflessione sulle cause dell’ingiustizia, dello sfruttamento e della disuguaglianza sociale ed economica. M.A.I.S. realizza progetti in Brasile, Nicaragua, Guatemala, Egitto, Senegal cooperando con enti e organismi locali e internazionali. M.A.I.S. è inoltre attiva sul piano locale partecipando al Coordinamento Contadino Piemontese dalla sua costituzione e ad altri progetti e azioni insieme i contadini piemontesi sul territorio e in contesti urbani.

 

Zolle nasce a Roma per iniziativa di Simona Limentani e Ghila Debenedetti. L’idea che ispira Zolle viene da lontano: nel 2002 Simona da Roma va a lavorare in Piemonte in una cooperativa agricola che ha come finalità la valorizzazione dell’agricoltura locale, la coop. Cornale; qui nella primavera del 2003 conosce un gruppo di agricoltori giapponesi che dalla fine degli anni ’80 riforniscono direttamente numerose famiglie della città di Tokio. Colpisce la formula adottata: sono gli agricoltori che decidono cosa è meglio consegnare in base alla stagionalità e alle produzioni del territorio, garantendo freschezza e salubrità. Queste notizie bastano perché la stessa formula venga sperimentata in Piemonte. È una formula basata sulla fiducia: fiducia delle famiglie nel buon senso e nella sapienza degli agricoltori e fiducia degli agricoltori verso le famiglie, perché è la costanza di acquisto che garantisce un mercato per piccole produzioni di qualità.

Consorzio della Quarantina
Cetro Sperimentale Autosviluppo
Associazione Veneta Produttori Biologici e Biodinamici