Elena Mazzoni, Monica Di Sisto e Francesco Panié della Campagna StopTTIP Italia hanno partecipato ieri pomeriggio all'audizione alla Commissione Agricoltura della Camera dei Deputati sui possibili impatti del TTIP sul comparto agroalimentare italiano. Un punto di avanzamento nella strategia di mobilitazione di una campagna che ha raggiunto i 25 comitati locali e che si sta preparando, con la sua Assemblea nazionale di Firenze, alla mobilitazione del 18 aprile, quando le reti internazionali chiederanno di bloccare i negoziati del TTIP e del TiSA e di non ratificare il CETA.

Continua intanto la raccolta di firme europea contro il Trattato transtlantico, che ormai ha raggiunto e superato il milione e mezzo di firme. Obiettivo: due milioni entro ottobre

 

Il video dell'audizione alla Camera dei Deputati: archivio?id=7632&position=0

Il sito della Campagna Stop TTIP Italia: http://stop-ttip-italia.net