Dopo mesi di iniziative, di petizione, di raccolte firma, di mail e mobilitazioni.. finalmente il decreto che sancisce il divieto di coltivazione del famigerato Mais OGM MOnsanto Mon 810 (l'unica semente OGM autorizzata in Europa) è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale. Pertanto tale divieto è Legge dello Stato.

 

Siamo perplessi dato che tale divieto è valido solo per 18 mesi, ma di questo ci occuperemo in seguto.. ora c'è un emergenza molto piu' impellente..

CI SONO 6000mq DI TERRENO SEMINATO E COLTIVATO CON QUESTO MAIS OGM IN FRIULI.. E QUINDI E' URGENTE CHE ESSI VENGANO SUBITO BONIFICATI!!!

 

VI CHIEDIAMO PERTANTO UN ULTIMO MA DECISIVO E FORTE IMPEGNO.. CHIEDIAMO A DEBORA SERRACCHIANI (Presidente della Regione griuli venezia Giulia)

e per conoscenza all'assessore all'agricoltura del FVG

e ai comandi del Corpo Forestale dello Stato...

 

CHE VENGA EFFETTUATA L'IMMEDIATA BONIFICA DEI TERRENI CONTAMINATI CON MAI OGM MON810

 

Nel nostro blog troverete il testo che abbiamo preddisposto e gli indirizzi a cui mandarlo

 

http://coltivarcondividendo.blogspot.it/2013/08/urgente-chiediamo-limmediata-bonifica.html

 

E' importante agire presto !!!!!!!!!!!!!!!!!!!! e dare massima diffusione all'iniziativa

 

Gruppo Coltivare Condividendo

www.coltivarcondividendo.blogspot.com