Il 12 luglio va sembrava che fosse stata posta la parola fine al rischio contaminazione da OGM.. i Ministri di agricoltura, salute e ambiente firmavano il divieto alla coltivazione del famigerato Mais OGM Monsanto Mon810

 

Invece.. a distanza di quasi un mese (????) il decreto NON è stato ancora pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale... Inerzia..inettitudine..o deliberata strategia pro OGM??

 

E.. dato che nel frattempo in Friuli i soliti noti han provveduto (senza essere fermati) alla semina e alla coltivazione di circa 6000mq di mais OGM.. il pericolo contaminazione è sempre più consistente

 

Dinnanzi a questa situazione.. a queste continue promesse e rassicurazioni smentite dai fatti..

ADESSO DICIAMO BASTA !!!

 

Un BASTA intriso di delusioni..di disincanto verso questa “politica”

 

Ma un BASTA anche carico di consapevolezza e determinazione, di volontà forte di lottare per questa nostra Terra, per la tutela della biodiversità, della salubrità, della libertà di coltivare e auto produrre senza dover essere schiavi di questa o quella multinazionale sementiera o farmaceutica

 

(per proseguire la lettura e per info e adesioni)

http://coltivarcondividendo.blogspot.it/2013/08/non-costringeteci-ad-estirparlo.html

 

Gruppo Coltivare Condividendo

www.coltivarcondividendo.blogspot.com