Così Alessandro Triantafyllidis commenta il voto con cui il Senato ha approvato ieri l'ordine del giorno unitario che chiede l'applicazione della clausola di salvaguardia contro gli Ogm.

 

“Abbiamo apprezzato la coerenza di senatori e senatrici che hanno mantenuto l’impegno preso, firmando il nostro decalogo sull’agricoltura biologica – ha proseguito Alessandro Triantafyllidis -. Un impegno confermato dall’aver comunicato anche una posizione netta sul desiderio di investire nella ricerca e di voler sostenere l’agricoltura biologica. È per questo che ora chiediamo un ulteriore passaggio di concretezza con il ripristino del fondo del 2% a vantaggio della ricerca per l’agricoltura biologica, legato a un prelievo sulla vendita dei pesticidi”.

 

vai al sito di AIAB