Via libera della Commissione Europea ad acquisizione Syngenta da parte di ChemChina

Era dal giorno della notizia dell'acquisizione che si attendevano i consequenziali sviluppi autorizzativi da parte delle autorità europee competenti. Il 5 aprile ChemChina eSyngenta hanno annunciato di aver ricevuto l'approvazione da parte della CommissioneEuropea per la proposta di acquisizione della società di Basilea da parte del colosso statale cinese.

Ciò rappresenta un importante passo verso la chiusura della transazione, la quale dovrebbe avvenire entro il secondo trimestre del 2017 dando origine a uno dei più significativi poli mondiali della chimica e della genetica agraria.

 

Fonte: Agronotizie

 Autore: Donatello Sandroni