Nell’ultimo rapporto della coalizione "No patents on seeds", di cui fa parte ProSpecieRara, si denuncia la prassi dell’Ufficio brevetti europeo (EPO) che continua a rilasciare brevetti per piante selezionate in maniera convenzionale, benché nel 2017 sia stato inasprito il regolamento. Nell’ultimo anno sono stati rilasciati 25 brevetti riguardanti insalate, cipolle, pomodori, patate, cetrioli, uva, girasoli, sorgo, soja.

A patent on the breeding of maize will not be granted

17 January 2018 / At a public hearing, the European Patent Office (EPO) today rejected an appeal filed by Syngenta. The company wanted the EPO to grant a patent on the breeding of higher-yield maize plants (EP2121982). At the same time, Syngenta also wanted the EPO to abolish existing restrictions in the field of plant and animal breeding that have only recently been put in place. The EPO also rejected this attempt.

 

NUMERO 3 ◆ 11 DICEMBRE 2017

leggi sul browser

E D I T O R I A L I

lageder

demeter

Il marchio Demeter per una sana e responsabile alimentazione

Quando si arriva a dicembre viene spontaneo ripercorrere i momenti salienti dell’anno per capire se le azioni che abbiamo portato avanti... [leggi tutto]