You need the Flash plugin to see this content Download Macromedia Flash Player
I legami : GRAIN — New trade deals legalise corporate theft, make farmers’ seeds illegal
Posted by riccardofr on 2016/7/28 12:20:00 (23 reads)

Since 2001, GRAIN has been tracking how so-called free trade agreements (FTAs), negotiated largely in secret, outside the World Trade Organisation (WTO) are being used to go beyond existing international standards on the patenting of life forms. In this report, we provide an update on the FTAs that are legalising corporate theft and threatening farmers’ ability to save, produce and exchange seeds around the world.


vai all'articolo sul sito di GRAIN

Read More... | 25991 bytes more | Comments?
Attività : Save the date Nyeleni Europe 2016 - Italia
Posted by riccardofr on 2016/7/28 12:18:42 (7 reads)

Buongiorno, dal 26 al 30 Ottobre 2016 a Cluj-Napoca (Romania) ci sarà il secondo Forum Europeo per la Sovranità Alimentare - Nyeleni Europa (in allegato o online qui di seguito l'appello)


http://www.nyelenieurope.net/  https://drive.google.com/file/d/0B_x-9XeYoYkWNmRQS2F1SlE5UFU/view


Associazione Rurale Italiana, in quanto membro di Via Campesina, ha il compito di organizzare in Italia gli incontri di preparazione al Forum di Ottobre.

Read More... | 3729 bytes more | Comments?
Attività : Protocollo d’intesa tra il CREA e Rete Semi Rurali per la valorizzazione delle risorse genetiche del mais
Posted by riccardofr on 2016/7/26 19:10:00 (38 reads)


In occasione del convegno “Dal mais ibrido al miglioramento genetico partecipativo-evolutivo: il futuro della ricerca sul mais”, Carlotta Balconi, Direttore del centro di ricerca CREA per la maiscoltura di Bergamo, ha presentato il protocollo d’intesa siglato con Rete Semi Rurali per la valorizzazione condivisa delle risorse genetiche del mais.


http://www.crea.gov.it/protocollo-d ... -del-mais/


LEGGI L’ARTICOLO: Protocollo d’intesa CREA Mac-Rete Semi Rurali_L’Eco di Bergamo


NOTA di RSR:


Ci teniamo a puntualizzare che quanto riportato con virgolettato relativamente a dichiarazione di Salvatore Ceccarelli è solo in parte veritiero e frutto evidentemente di fraintendimento da parte dell'estensore dell'articolo. Ceccarelli ha trattato il tema delle popolazioni evolutive, materiale che al momento non può essere legalmente registrato, quindi l'affermazione a lui attribuita relativamente a "essere adottare dal mercato subito dopo la loro restrazione" è doppiamente errata.

Comments?
La questione sementi : Comunicato Stampa ARI - Assosementi e i diritti dei contadini
Posted by riccardofr on 2016/7/26 18:58:41 (39 reads)

logo_ari.jpg

Associazione Rurale Italiana


per la crescita della società civile, un'agricoltura contadina socialmente giusta ed un corretto utilizzo di tutte le risorse naturali rispettoso della biodiversità, attento ad una produzione ecologicamente durevole per la Sovranità Alimentare.




Membro del Coordinamento Europeo Via Campesina




COMUNICATO STAMPA 26 luglio 2016



ASSOSEMENTI ed i diritti dei contadini



E’ stato recentemente pubblicata la notizia di un accordo tra Assosementi e l’Ispettorato centrale della tutela della qualità e della repressione frodi dei prodotti agroalimentari (ICQRF) ()


In questo accordo si legge: “ … Sul versante delle specie agrarie, ad esempio, la vendita o lo scambio di granella non certificata uso seme, oltre a costituire violazione della normativa sementiera, …” e, ancora, “…Nel settore sementiero orticolo, invece, è crescente il diffondersi di pratiche illegali quali la riproduzione vegetativa a mezzo talea o stubs …”.


Noi contadini, consapevoli dell’enorme ricchezza di biodiversità che ci è stata trasmessa dalle generazioni di contadini che ci hanno preceduto nei passati millenni, con sapiente opera di selezione, scelta di sementi adatte ad ogni particolare ambiente e scambio di sementi fra coltivatori, affermiamo la nostra ferma volontà di continuare con coscienza, senso di responsabilità, impegno questa opera di creazione di diversità biologica adatta ai vari ambienti e fondamentale nel mantenere in vita le nostre aziende.

Read More... | 10118 bytes more | Comments?
La questione sementi : OGM: La Commissione autorizza tre semi di soia geneticamente modificata (FG72, MON 87708 x MON 89788 e MON 87705 x MON 89788) per uso alimentare e mangimi
Posted by riccardofr on 2016/7/25 12:00:08 (42 reads)

In data 22 luglio 2016, la Commissione europea ha annunciato con un suo comunicato stampa di aver autorizzato tre semi di soia OGM per uso alimentare e mangimi (non coltivazione): si tratta della soia MON 87708 x MON 89788, soia MON 87705 x MON 89788 e soia FG72.

 

Per questi OGM, né il Comitato permanente né il Comitato di appello erano riusciti a raggiungere la maggioranza qualificata a favore o contro l’autorizzazione; pertanto, come di consueto, è stato l’Esecutivo dell’Ue ad adottare le decisioni in sospeso.

 

Al riguardo, si ricorda che il Parlamento europeo a febbraio 2016 aveva adottato tre obiezioni relative ai tre tipi di soia geneticamente modificata resistenti agli erbicidi, chiedendo alla Commissione europea di ritirare i suoi progetti di decisioni di autorizzazioni per l'utilizzo di tali OGM in alimenti e mangimi.

 

Cordiali saluti.

Stefano Masini

 

Task Force per un’Italia libera da OGM

Via XXIV maggio, 43

00187 Roma

Tel 06.4682311/398

Comments?
 
Via di Casignano, 25
50018 Scandicci (FI)
Mob +39 3481904609
FAX 1782283769