You need the Flash plugin to see this content Download Macromedia Flash Player
I legami : Promoting Organic Plant Breeding in Europe Project Newsletter February 2016
Inviato da riccardofr il 15/2/2017 9:17:20 (37 letture)

Promoting Organic Plant Breeding in Europe
Project Newsletter February 2016



Editorial


Dear Reader,

We invite you to join our networking activities and to tell us about best practices of breeding organic plant varieties, cultivating them or turning them into delicious food.  Our project is not big, but we are happy to contribute to the important work of an international and diverse network of people that are dedicated to take care of the basis of our food system: Seed, plant varieties suited for organic farming and agro-biodiversity. 

Our food system is at the crossroads between further “industrialization” and the conservation and further building of diverse, resilient structures. Global corporate companies are increasingly taking control of the genetic basis of our food. The mergers of ChemChina with Syngenta, Bayer with Monsanto and DuPont Pioneer with Dow, if approved by authorities, would accelerate the concentration in the seed market. Many companies aim to push plant varieties made with new gene technologies to the market and to claim property for plant varieties by applying for patents. High time to strengthen alternatives – independent plant breeding in small and medium sized entreprises, participatory breeding, seed networks - to build a resilient, sustainable food system that delivers tasty and healthy goods.

With great pleasure we share this 1st newsletter with you. This first edition will present the goals of the project Promoting Organic Plant Breeding in Europe as well as review the project’s main activities of the year 2016.

Yours sincerely,

The project coordination Team
Lina Lasithiotaki
Andreas Biesantz
Maria Kaiafa
Antje Kölling

Content:


  • Editorial
  • Information about the project 'Promoting Organic Plant Breeding in Europe'
  • Background information about organic plant breeding
  • The project activities in 2016
  • Planned activities of the project in 2017

leggi la newsletter sul tuo browser

Commenti?
I legami : Edizione in spagnolo - Bancos comunitarios de semillas
Inviato da riccardofr il 15/2/2017 9:13:04 (36 letture)

Uscita l'edizione in castilliano del libro di Bioversity


Community seed banks: origins, evolution and prospects


il volume è disponibile in PDF al seguente link


bioversityinternational.org/fileadmin/user_upload/BANCOS_COMUNITARIOS_DE_SEMILLAS_Vernooy.pdf

Commenti?
I legami : Immissione in commercio per la coltivazione delle sementi di due nuove varietà di mais OGM
Inviato da riccardofr il 6/2/2017 14:29:50 (64 letture)

Facendo seguito alle nostre precedenti comunicazioni, si informa che nel corso del “Comitato permanente piante, animali, alimenti e mangimi” del 27 gennaio u.s., ancora una volta gli Stati membri non sono pervenuti al raggiungimento di una maggioranza qualificata pro o contro l’autorizzazione per l’immissione in commercio per la coltivazione delle sementi di due nuove varietà di mais OGM, sulla base delle seguenti proposte della Commissione:

 

- Proposta di decisione di esecuzione della Commissione riguardante l’immissione in commercio per la coltivazione delle sementi di mais Bt11 (SYN-BTØ11-1)

- Proposta di decisione di esecuzione della Commissione riguardante l’immissione in commercio per la coltivazione delle sementi di mais 1507 (DAS-Ø15Ø7-1)

 

Inoltre, gli Stati membri non sono pervenuti al raggiungimento di una maggioranza qualificata pro o contro per il rinnovo dell’autorizzazione della unica varietà di mais OGM coltivata nell’UE (il MON810), sulla base della seguente proposta della Commissione:

 

- Proposta di regolamento di esecuzione che rinnova l’autorizzazione per l’immissione in commercio per la coltivazione delle sementi di mais MON 810 (MON-ØØ81Ø-6)

 

La Commissione sperava di sbloccare il processo di autorizzazione delle tre proposte con l’entrata in vigore della Direttiva (UE) 2015/412 del Parlamento europeo e del Consiglio che ha introdotto la possibilità, per uno Stato membro, di vietare su tutto o parte del loro territorio la coltivazione di OGM.

 

Un nuovo voto è previsto nel Comitato d’appello che si riunirà in primavera e, in caso di assenza di parere, la decisione ritornerà nelle mani della Commissione europea per l’adozione delle tre proposte presentate.

 

Cordiali saluti.

Stefano Masini

 

Task Force per un’Italia libera da OGM

Via XXIV maggio, 43

00187 Roma

Tel 06.4682311/398

Commenti?
I legami : Premio Nonino - Barbatella d'Oro a Isabella Dalla Ragione
Inviato da riccardofr il 2/2/2017 15:40:21 (79 letture)



Premio Nonino Risit d’Aur - Barbatella d’Oro 2017

Isabella Dalla Ragione





Archeologa arborea, come ama definirsi, tra archivi, cronache e tradizioni, Isabella Dalla Ragione fa suoi saperi tradizionali legati al territorio. Scendendo in campo con piantumazioni e innesti, da anni, con dedizione, preserva colori, profumi e sapori antichi salvandoli dal loro oblio, lo stesso amore che da oltre quarant’anni il Premio dedica alla civiltà contadina e ai suoi saperi. Che il premio sia di stimolo e di supporto a coloro che oggi si prodigano per salvare le Antiche Mele del Friuli, un tesoro da preservare per le future generazioni.



http://www.archeologiaarborea.org/it/


Commenti?
La rete : DIVERSIFOOD High quality food systems - Newsletter #4
Inviato da riccardofr il 2/2/2017 15:34:59 (107 letture)

DIVERSIFOOD Newsletter #4


View this email in your browser





https://gallery.mailchimp.com/4759c ... a1c605.jpg" style="max-width: 700px; padding-bottom: 0; display: inline!important; vertical-align: bottom; border: 0; height: auto; outline: none; text-decoration: none;" class="m_-333947974878681943mcnImage CToWUd a6T" tabindex="0" align="middle" width="600" />








DIVERSIFOOD: What's up


“All is running well”. With these words Véronique Chable, DIVERSIFOOD coordinator, summed up the first year-and-a-half of the project lifetime. Meetings, public events, trainings, field experiments: many activities were organized in different countries with the overall goal of enriching the diversity of cultivated plants through a multi-actor approach.






Leggi tutto... | altri 52391 bytes | Commenti?
 
Via di Casignano, 25
50018 Scandicci (FI)
Mob +39 3481904609
FAX 1782283769