SeMiScambi

Calendario
scambio semi
Data
16/09/2018 10:00 - 18:00
Ubicazione
Istituto Agrario Stanga

Descrizione

SeMiScambi è una manifestazione dedicata al libero scambio di semi e si rivolge ad hobbisti e appassionati di giardinaggio, agricoltura e orticoltura.


Scopo della manifestazione è promuovere la biodiversità, la conoscenza e la diffusione di varietà antiche o rare e non presenti in commercio, riscoprendo un modo di fare agricoltura legato alla nostra antica tradizione rurale, oltre a promuovere l’uso di antiche o ricercate varietà ornamentali.

Si possono scambiare sementi di fiori, alberi, arbusti, ortaggi e cereali, sia di varietà tipiche della nostra zona, sia di curiosità e piante insolite. 

La manifestazione promuove la condivisione di pratiche e saperi antichi, e favorisce la rimessa in circolazione di essenze oggi rare, custodite da pochi, attraverso un canale di diffusione mirato e di ampio richiamo, che favorisce quindi una spontanea salvaguardia di tali tesori.

Oltre all’aspetto legato alle piante ornamentali, obiettivo della manifestazione è incentivare un ritorno alla coltivazione per l’autoproduzione e l’autoriproduzione delle piante officinali,
aromatiche ed orticole, per sensibilizzare i consumatori all’importanza dell’impiego di cibo sano e genuino non standardizzato.

14 settembre locandina

La manifestazione quest’anno si svolgerà il 16 settembre 2018 dalle ore 10.00 alle ore 18.00 a Cremona, presso l’Istituto Agrario Stanga in via Palestro 36.


L’iniziativa è oramai consolidata in un format fisso, in quanto arrivata alla sua settima edizione, e richiama appassionati da tutto il nord Italia. Si tiene in città, nel centro storico, in zona facilmente raggiungibile anche dalla stazione ferroviaria e con ampi parcheggi.

La manifestazione si articola secondo quattro contenuti principali:

1. lo scambio di semi. I volontari FAI, in particolare del Gruppo FAI Giovani Cremona, ed altri custodi allestiscono banchi con semi di piante ornamentali o agricole da scambiare con i
visitatori, secondo la formula del baratto libero e gratuito, senza corrispettivo in denaro;

2. la mostra mercato di florovivaismo. Alcuni vivaisti selezionati possono vendere piante ornamentali o aromatiche, in varietà rare o da collezione in spazi a loro dedicati;

3. il mercato agricolo di produttori locali. Il FAI invita alcuni selezionati agricoltori del cremonese e di province limitrofe a vendere il frutto delle loro coltivazioni;

4. gli approfondimenti culturali. Durante la giornata si susseguono visite guidate del luogo ospitante, incontri divulgativi sul tema dei semi, del giardino, delle coltivazioni, tenuti da
esperti.

Questa edizione sarà preceduta il 14 settembre 2018, dalle ore 17.00 alle ore 20.00, presso la Sala Puerari, in via Ugolani Dati 4 a Cremona, da un incontro introduttivo: Agri-cultura a
Cremona. Una cultura partecipata per la cura dell'ambiente, ove interverranno Massimo Angelini, Valerio Ferrari, Maria Cristina Bertonazzi e Antonella Ziliani.

Durante la giornata potranno essere organizzate anche attività ludico-didattiche per i bambini. La manifestazione è organizzata e presidiata da volontari FAI.

L’ingresso della manifestazione è gratuito, anche se è gradito un contributo libero a sostegno della Fondazione. Generalmente i fondi raccolti vengono destinati al restauro di uno dei beni proprietà FAI in fase di recupero. In occasione dell’edizione 2017 le offerte sono state devolute all’Orto delle Monache a Recanati, cuore del Colle dell’Infinito e nuovo bene FAI di fase di restauro.

Per informazioni, non esitate a contattarci all’indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il programma dettagliato della giornata sarà disponibile sulla pagina Facebook dai primi di settembre.

 

Informazioni sulla località

Istituto Agrario Stanga

Paese
Italia
Provincia
Lombardia
Città
26100 Cremona
Via
Via Palestro 36