Riguarda solo le specie animali e vegetali di interesse agrario conservate coltivandole/allevandole di anno in anno nell'azienda agricola. E' un sistema dinamico di conservazione. In questo caso è essenziale il ruolo svolto dagli agricoltori nella selezione, impiego e custodia delle risorse genetiche.

Fonti: [IPGRI, 1994]